Home La storia Masseria Didattica Allevamento Lipizzani Conversano in carrozza Le nostre produzioni Eventi Contatti

Contatti

Itinerario 1. Cappelle rurali

L'itinerario propone un tour in carrozza attraverso le campagne di Conversano, durante il quale si potranno visitare alcune cappelle rurali prescelte. Si procederà così all'inquadramento di queste all'interno del tessuto urbano chiarendo il passaggio dall'età medievale all'età moderna: infine si procederà all'ingresso e alla visita guidata degli edifici religiosi. 
Questi, ora tutti sconsacrati tranne due, affondano le loro radici nel periodo che va dal X all'XVII sec. d.C., durante il quale diversi privati in segno di devozione tipica dell'espressione popolare medievale, decisero di erigere queste cappelle dove poter riunire la comunità e svolgere pratiche religiose in onore del santo a cui la cappella era consacrata. 
Con la scomparsa degli abitanti rurali, in seguito al'espansione del centro abitato di Conversano, queste cappelle hanno perso il loro valore aggregante e religioso per le comunità che ci gravitavano attorno. La situazione che si è così delineata, ha portato alla distruzione di alcune di queste cappelle in alcuni casi, all'abbandono e alla conseguente regressione a rudere in altri casi; solo poche cappelle, invece, sono state ristrutturate da alcuni privati o da enti pubblici e religiosi, permettendo così alla comunità conversanese di poter tornare a visitare e ascoltare le celebrazioni religiose all'interno di esse.

1. L'itinerario più lungo è stimato attorno ad una durata di due ore e 40 minuti e prevede la visita di 6 cappelle disposte attorno al centro urbano moderno. 
2. Gli itinerari più brevi sono due e sono stimati attorno ad una durata di 1 ora e 40 minuti e prevedono, ognuno, la visita di 3 cappelle: a) Itinerario delle cappelle ubicate nell'area a nord del centro urbano di Conversano: S. Caterina, S. Donato e S. Filomena; b) Itinerario delle cappelle ubicate nell'area a sud del centro urbano di Conversano: Madonna del Soccorso, Maria SS. della Stella e S. Lorenzo.